Come affilare i propri coltelli con una pietra? By Opinel – Ferramenta Casalinghi Gerolina

***sito in continuo aggiornamento*** per prodotti non in elenco contattateci via whatsapp al 0165764254



Come affilare i propri coltelli con una pietra? By Opinel

Pubblicato da Milena Pieiller il

 

Affilare i coltelli non è sempre facile: bisogna usare gli strumenti adatti e conoscere le tecniche per garantire un filo ineccepibile.

In questo articolo daremo alcuni consigli su come affilare i propri coltelli con una pietra affilacoltelli, uno strumento antico e molto efficace. Scopriamo le sue origini, i coltelli che affila, come usarla e come prendersene cura.

 

Quali sono le origini della pietra affilacoltelli?

La pietra è lo strumento originale dell'arrotino. In effetti, è stato il primo strumento di affilatura utilizzato. In origine i contadini la usavano per affilare la falce quando tagliavano il fieno; facendo scorrere la pietra lungo la lama. Sebbene il metodo di utilizzo sia leggermente cambiato nel tempo, la pietra rimane oggi uno degli strumenti più utilizzati per affilare i coltelli.

 

E per quanto riguarda l'origine della pietra? È un elemento naturale che proviene principalmente dalle cave e spesso è costituita da arenaria o scisto.

 

Le pietre differiscono l'una dall'altra per il tipo di grana. Alcune sono più grossolane in termini di grana, e serviranno per affilare i coltelli più danneggiati, mentre altre sono più fini, e consentono di affilare qualsiasi tipo di coltello, dedicando più tempo a quelli che ne hanno bisogno.

 

La pietra che vi proponiamo proviene dalla Lombardia, e ha una grana fine. La pietra lombarda è rinomata per la sua qualità: ha una superficie uniforme e non presenta venature che potrebbero interferire con l'affilatura.

 

Comprala qui: Cote in pietra naturale Pradalunga – Ferramenta Casalinghi Gerolina

 

La pietra può affilare tutti i coltelli?

 

 

La pietra è uno strumento adatto ad affilare qualsiasi tipo di coltello, tranne quelli con lama micro-dentata (es. coltelli seghettati o coltelli da pane). Pertanto, coltellini, coltelli da cucina, coltelli da tavola, lame da giardino come roncole o potatori e persino le forbici possono essere affilate con la pietra. Lo stesso vale per i coltelli con lama a punta tonda: basta seguire la linea di taglio e l'arrotondamento.

 

Bisogna comunque stare attenti con le lame a più lati o nere, che possono essere danneggiate più facilmente durante l'affilatura. Deve essere rispettato un angolo di 20° tra la pietra e la lama.

 

Come dovrebbe essere usata la pietra?

Prima di tutto, bisogna sapere che è importante affilare i propri coltelli regolarmente. I professionisti affilano i loro coltelli prima di quasi ogni utilizzo.

 

Il primo passo è lasciare che la pietra si impregni d'acqua per qualche minuto prima dell'uso. È importante bagnare la pietra in modo che la limatura di acciaio e la polvere di pietra non ne ostruiscano i pori. Una volta che la pietra è completamente bagnata, è il momento di passare all'affilatura. Consigliamo di lasciare un angolo di 20° tra la lama e la pietra, in modo da non danneggiare la lama o il filo di taglio. Per assicurarsi che l'angolo sia di 20°, basta mettere il pollice sul dorso della lama e appoggiarlo contro la pietra.

 

Quindi spostare il coltello verso l'esterno, applicando una leggera pressione e seguendo l'intera linea di taglio. Se si affilano regolarmente i propri coltelli, 5 passate saranno sufficienti. Quindi girare il coltello dall'altra parte e ripetere l'operazione, questa volta appoggiando l'indice sul dorso della lama per mantenere l'angolo di 20°.

Se la pietra inizia ad asciugarsi, basterà bagnarla di nuovo.

 

 

A volte la pietra può lasciare un piccolo deposito sulla lama del coltello; ovvero segni bianchi dovuti alla consistenza della pietra. È quindi importante pulire il coltello con acqua al termine dell'affilatura o asciugarlo con un panno.

 

Che tipo di manutenzione richiede la pietra?

La pietra non necessita di molta manutenzione. Dopo l'uso, va semplicemente passata sott'acqua per rimuovere la polvere di pietra e la limatura di acciaio per mantenerla ben pulita. Bisogna quindi lasciarla asciugare naturalmente e, ad esempio, riporla in un cassetto. Non va messa in lavastoviglie, né lavata con sapone, detersivo o spugna: l'acqua è più che sufficiente.

 

La pietra non ha una durata di vita limitata, è quasi indistruttibile. Tuttavia, bisogna prestare attenzione a non farla cadere, in quanto può rompersi facilmente.

 

Ora la pietra affilacoltelli non ha più segreti! Basterà applicare ciascuno dei suggerimenti che abbiamo fornito per dare una seconda vita ai propri coltelli.

 

Fonte: Come affilare i propri coltelli con una pietra? | Opinel.com